Meloni Vs Salvini

By | blog | No Comments

Potrebbe essere la fine del Centro Destra come lo conosciamo.

La ” Lotta Continua”. Non dà tregua, la signora della destra italiana, al suo Alleato – Antagonista. Dopo la sfida sulla sfiducia, al Ministro alla Salute, Speranza. Ne lancia adesso un’altra, sempre a Salvini, uomo di Lotta e di Governo. Un ordine del giorno da votare alla Camera contro il cosiddetto coprifuoco. Si terrà infatti stasera, 26 aprile,  un sit-in davanti a Palazzo Chigi, che andrà ben oltre le 22.  Queste le parole della signora della destra italiana: “Vediamo chi ci sosterrà, e chi invece si schiererà ancora una volta in favore di una misura inutile e liberticida” chi sia  destinatario della missiva mi pare oltremodo chiaro. Questa la sfida della Meloni al Parlamento, ma direi alla Lega e ai suoi deputati. Non ci vuole un particolare acume politico per “vedere” attraverso questa parole. Come reagirà Salvini? Stretto nella sua posizione di leghista, di lotta e di Governo, già promotore di una raccolta di firme, sempre contro il coprifuoco, raccolta di firme che però avviene fuori del Parlamento. Cosa che ha fatto innervosire tutti i partiti  della  “Gros Coalition“, oltre all’annunciata astensione sul voto contro il Ministro Speranza, sempre richiesto dal partito della Meloni. Come farà Salvini a non votare contro il “suo Governo” su una mozione che appoggia quello che lui stesso ha lanciato come petizione per il medesimo fine?  La Meloni non lo molla e non gli perdona di essere andato al Governo con i cinque stelle e con l’odiato PD. La meloni teme che la posizione governativa della Lega, unita al suo movimentismo da quasi opposizione, avrebbe potuto favorire il partito di Salvini, con la parte di elettori del nord che volevano essere rappresentati al Governo, sfruttando l’occasione del Recovery, oltre a cavalcare una sorta di opposizione di Bertinottiana memoria! Ora la Lady della destra italica pare sia riuscita a mettere all’angolo Matteo, in una sorta di ultimo Papete. Salvini  che evidentemente punta ad arrivare al cosiddetto “Semestre Bianco” per poter dare sfogo alla sua voglia di opposizione di maniera, visto che il Presidente della Repubblica non potrà  più  sciogliere le Camere, così non si metterebbe nei guai come il suo omonimo, Matteo di Italia Viva. La Meloni lo lascerà fare? Credo proprio di no. Vedremo a cominciare da stasera.

      Umberto Guidi

Condividi

Vai alla barra degli strumenti